Martedì 2 ottobre la nostra scuola è stata avvolta da un grande abbraccio: l’abbraccio dei nonni che abbiamo festeggiato con tanto affetto e calore!
Sono arrivati tutti puntuali all’appuntamento per conoscere il piccolo mondo che i nipotini vivono tutti i giorni: amichetti, educatrici, giochi e laboratori.
Ad accogliere grandi e piccini un antico baule con dentro un prezioso bottino… Tanti oggetti che ormai non si usano più e che i nonni hanno animato con simpatiche storie ed aneddoti. Gli oggetti hanno dato vita ad attività diverse a seconda dell’ età dei bambini… per i più piccini giochi di scoperta, tante coccole e sorrisi tra le braccia dei nonni, per i grandi del nido la tagliapasta ha visto nonne e nipoti alle prese con farina, uova e la magia del taglio della pasta, dalla forma intera alle lunghe fettuccine! Nella casa dei bambini (3/6anni) i nonni hanno allestito un piccolo teatrino ed incantato tutti con simpatiche storie, protagonista assoluta una simpatica lucertolina che aveva paura del buio, che ha mostrato ai nostri bambini che non c’è nulla da temere ..il buio quando arriva ci ricorda soltanto che é arrivato il momento del riposo… anche nella classe dei grandi non è mancato l’incontro con acqua e farina per la realizzazione del nostro piatto della tradizione “gnocchetti a coda de soreca”.
Per i più grandi della scuola (6/11 anni) filo ed uncinetto per una lunga “catenella” che ha unito grandi e piccini in una mattinata all’ insegna dell’intreccio intergenerazionale fonte di arricchimento, crescita e confronto.
Ospiti speciali della mattinata due nonne BIS, il loro essere due volte nonne le ha rese ancora più preziose! Un momento di grande emozione al loro arrivo a scuola anche per i grandi che per un momento si sono rivisti nipoti nel caldo abbraccio che accoglie tutti nipoti e non e che solo i nonni sono capaci di dare!
Infine non è mancato un pensiero ai nonni che purtroppo non ci sono più map che con il loro sguardo amorevole continuano ad assisterci e proteggerci nel lungo cammino della vita!
La festa dei nonni è stato soltanto l’inizio di una serie di incontri che si susseguiranno nei prossimi mesi, continuateci a seguire a brevissimo il calendario!